CLAUDIO VISINTIN

 

claudio

Nato a Ruda (UD) il 26/05/1965, ha svolto gli studi pianistici sotto la guida del M° Luciano Gante, diplomandosi  nel 1990 con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Musica “G.Tartini” di Trieste.
In seguito ha continuato a perfezionarsi con il M° Luciano Gante, frequentando inoltre corsi di perfezionamento tenuti da prestigiosi concertisti:
–  Nel 1994/1995 alle Master Classes  tenute dal M° G.Umberto Battel e dedicate alla Musica Russa per pianoforte e al Pianoforte di Robert Schumann;
–  Nel 1994, a Trieste, al corso di Musica da Camera organizzato dalla Scuola – Associazione “Punto Musicale”;
–  Ha frequentato corsi di perfezionamento tenuti da Larissa Dedova e Mikhail Voltchok, concertisti e insegnanti del Conservatorio “Tchaikovsky” di Mosca e della Maryland University, in Italia (Cividale nel 1995) ed in Croazia (Lovran nel 1996).
–   Si è perfezionato anche con il M° Massimo Gon.
–  Nel 2005 ha frequentato il Master Class di pianoforte tenuto dalla prof.ssa Lya De Barberiis presso il Conservatorio di musica “Benedetto Marcello” di Venezia e sempre nel 2005, presso il Conservatorio statale di musica “F. A. Bonporti” di Trento, il Master Class di pianoforte “Il ‘900 italiano e francese” con la docente Lya De Barberiis.
–  Nel 2006, presso il Conservatorio di musica “Benedetto Marcello” di Venezia, ha partecipato al Master Class di pianoforte tenuto dal M° Giovanni Umberto Battel, in collaborazione tra “The International Academy of Arts”, il Conservatorio di Venezia e Love2Arts.
–   Nel 2011 ha seguito il corso di perfezionamento di pianoforte e di musica da camera presso Tenna (TN), sotto la guida del M° Roberto Turrin e il M° Lorenzo Bertoldi, organizzato dal Nuovo Ensemble di Trento.
Ha partecipato a diversi Concorsi Pianistici ottenendo i seguenti risultati:
–  3° Premio nel 1988 al Concorso Pianistico Nazionale  “Città di Albenga”;
–  3° Classificato nel 1989 al Concorso Pianistico “Città di Gabicce Mare”;
– 1° Assoluto nel 1990 al Concorso Pianistico Nazionale di Riva del Garda “I giovani per i       giovani” organizzato dai Rotary Club di Italia e Malta.
Ha accompagnato all’organo o al pianoforte importanti gruppi corali della regione Friuli Venezia-Giulia.
Come solista si esibisce in molti recitals e concerti in Italia e all’estero; come insegnante ha intrapreso un’intensa attività didattica in diversi Istituti Musicali della regione:
–  dall’anno scolastico 1992/93 all’anno scolastico 2009/10 è stato insegnante di pianoforte, teoria e solfeggio presso la Scuola comunale di Musica di Ruda (UD) con la quale ha effettuato alcune trasferte, dove i suoi allievi si sono esibiti con successo in diversi Paesi come: Lussemburgo, Belgio, Francia, Ungheria, Croazia, Repubblica Ceca e Slovenia;
–  dal 1995 insegna pianoforte presso la Scuola di Musica “Il Ritornello” dell’Associazione Musicale e Culturale “ Luigi Cocco” di  Cervignano del Friuli, con un intervallo dal 2008 al 2010.
Dal 2010 ricopre anche la carica di Direttore Artistico.
Prepara i migliori tra i suoi allievi di pianoforte per gli esami da privatista presso i Conservatori di Musica di Udine e Trieste.
–  dall’anno scolastico 2002/2003 all’anno scolastico 2007/2008 è stato insegnante di pianoforte e pianista accompagnatore della Scuola di Musica “Nuova Banda  di Carlino”. Sempre nel 2002 è stato anche pianista accompagnatore al 1° Concorso per clarinetto “Città di Carlino”.
– dall’anno scolastico 2003/2004 è insegnante di pianoforte presso la Scuola di Musica Associazione Culturale “Insieme per la Musica” di Lignano Sabbiadoro (UD).
– Nell’anno scolastico 1999/2000  ha tenuto un corso di pianoforte presso il Liceo Scientifico Statale “Albert Einstein” di Cervignano del Friuli.
– Nell’ anno 2003 ha svolto attività artistica anche in Trentino con un concerto presso la Filarmonica di Trento e attività didattica presso la scuola musicale “I Minipolifonici” (TN).
– Nel 2008 ha brillantemente conseguito il Diploma Accademico di Secondo Livello in Pianoforte sotto la guida del M° Gino Brunello, presso il conservatorio di Musica “B. Marcello” di Venezia discutendo una tesi su: “Aspetti stilistici, compositivi e storici del pianoforte di Béla Bartòk” ed esibendosi in un concerto con musiche di Chopin, Liszt, Debussy e la Sonata (1926) di Bartòk.
Ha vinto il premio pianistico Marina Pasqualy (quinta edizione) quale miglior diplomato in pianoforte del Biennio nell’anno accademico 2007/2008 presso il Conservatorio di Venezia.
Negli anni scolastici 2012/2013 e 2013/2014 è stato docente di Musica nella scuola secondaria di 1° grado presso l’Istituto Comprensivo Statale di Oderzo (TV).
Nell’anno scolastico 2015/2016 è stato docente di Musica presso la Scuola Statale secondaria di 1°grado di Orsago (TV) e la Scuola Statale secondaria di 1°grado di Fregona (TV).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.